Excelsior logo
Coesione
Unione Europea
Repubblica Italiana
Anpal
Unioncamere
#orientamento
#trendoccupazione

Il Ministro Valditara indica i fattori chiave per scegliere il percorso di studi giusto

Conoscenza di sé e delle principali tendenze del mercato in Italia: secondo il Ministro dell’Istruzione e del Merito sono questi i due pilastri sui quali puntare per supportare i più giovani nella realizzazione dei propri obiettivi.

23.12.2022

Il Ministro Valditara indica i fattori chiave per scegliere il percorso di studi giusto

"Sono convinto che sia fondamentale, tutti insieme, sostenere le nostre ragazze e i nostri ragazzi nella decisione sulla scelta del percorso di studi. Il problema allo stesso tempo più delicato e importante della scuola e della famiglia è ascoltare con pazienza, intelligenza e profondità i ragazzi per scoprire i loro talenti".


È questo uno dei passaggi fondamentali della lettera che il Ministro dell’Istruzione e del Merito Giuseppe Valditara ha inviato a tutte le famiglie tramite gli istituti scolastici del Paese.

Anche excelsiorenta rappresenta un supporto per la scelta del percorso di studi che va in questa stessa direzione. Infatti, da una parte si pone l’accento sull’importanza di conoscere a fondo le proprie passioni e le proprie predisposizioni e attitudini, con l’obiettivo di intraprendere una strada formativa realmente adatta alla personalità dei ragazzi. In quest’ottica, l’OrientaGame si pone come uno strumento valido per aiutare i più giovani a individuare i propri punti di forza e a investire sul proprio talento.

Dall’altra parte, non meno essenziale risulta la capacità di interpretare le tendenze principali del mercato del lavoro e le competenze maggiormente richieste dalle aziende. Anche in questo caso, excelsiorienta offre un supporto concreto attraverso i dati e le schede informative del Sistema Informativo Excelsior di Unioncamere raccolti nella sezione “Guida alla carriera”.

Su quest’ultimo aspetto, la lettera del Ministro contiene alcuni allegati statistici relativi alle prospettive dei diplomati nei successivi percorsi universitari e nel mercato del lavoro, con particolare attenzione al rapporto tra percorsi formativi e occupabilità. I dati riportati – individuati anche a partire dai database elaborati dal Sistema Informativo Excelsior – riguardano i profili e le filiere professionali più ricercati per i prossimi anni nel mondo del lavoro, l’andamento occupazionale delle figure professionali provenienti da percorsi di tipo tecnico, le prospettive degli studi universitari.

Vuoi leggere la lettera completa? Clicca qui!

Articoli collegati

#orientamento
#unica
#lavoro
#occupazione

Orientamento: importanti nuovi strumenti a supporto di giovani e famiglie

Scopri “Che ci faccio col diploma?” e “Unica”: i due nuovi strumenti a disposizione di giovani e famiglie, alleati indispensabili per navigare il complesso scenario educativo e professionale con sicurezza e competenza.

30.01.2024

#orientamento
#lavoro
#occupazione
#iscrizioni

Iscrizione scuole superiori 2024: date e informazioni utili

Al via le iscrizioni all’anno scolastico 24/25. Ecco le indicazioni e gli strumenti che il Ministero mette a disposizione di genitori e famiglie.

17.01.2024

#ITSAcademy
#orientamento
#futuretalks

Future Talks con Alessandro Mele, Coordinatore Rete ITS Turismo

Sesto approfondimento per la rubrica Future Talks che ha lo scopo di guidare i giovani nella scelta del loro percorso formativo.

25.09.2023

#futuretalks
#orientamento
#ITS Academy

Future Talks con Giorgio Spanevello, Direttore Generale ITS Academy Meccatronico Veneto

Quinto appuntamento per la rubrica Future Talks che ha lo scopo di guidare i giovani nella scelta del loro percorso formativo.

30.08.2023

Coesione
Unione Europea
Repubblica Italiana
Anpal
Unioncamere